CENTRO DI INTERCONNESSIONE COSMICA

Questo piccolo organo dalle stupefacenti proprietà che si trova nel cervello è il nostro preziosissimo Laboratorio Alchemico, punto strategico di incontro tra lo Spirito e la Materia, che regola i fondamentali processi biologici attraverso il sistema neuroendocrino, cardiovascolare e riproduttivo, intervenendo sia sul piano fisico che sul piano metafisico, in quanto secerne endocannabinoidi e molecole psicotrope capaci di alterare lo stato di coscienza e il mondo percettivo interiore.

Queste sostanze che potenzialmente possediamo tutti, si attivano e aumentano in condizioni determinate e sono gli Strumenti che ci consentono l’intercomunicabiltà cosmica.

Sono le facoltà extra sensoriali e medianiche, gli strumenti che il divino dispone per comunicare con il nostro piano mentale e fisico.

Le condizioni ideali che favoriscono l’attività della pineale sono l’Amore e il Piacere.

Ad un’intensa emozione in nostro corpo risponde in pochi istanti, trasformando completamente lo stato interiore e siccome ogni particella genera una sua frequenza, il campo generato dall’emozione stessa si estende nella realtà a noi circostante. Consapevolmente o meno la realtà si modifica alla velocità della luce, continuamente per ognuno di noi.

Con la stessa rapidità con cui possono tremarci le gambe per uno spavento o con cui può salire il sangue alla testa per un attacco di rabbia, così le molecole pineali possono farci sentire meravigliosamente bene alla velocità del pensiero. Beatitudine, pace interiore, senso di pienezza, amorevolezza, compassione, capacità di perdonare o empatia, visione nei piani sottili, preveggenza o intuitività e molto altro ancora, sono semplicemente proprietà degli ormoni. Tanto più aumentano quanto più disponiamo di questi strumenti.

Il Percorso di Attivazione Pineale è finalizzato all’auto conoscimento psicologico e spirituale, ed è un processo personale di trasformazione profonda e radicale, di una scelta consapevole e di responsabilità rispetto al proprio benessere e al senso in questa esistenza, che comincia da una preparazione psico fisica con l’integrazione delle molecole pineali, grazie alle quali si amplifica il campo percettivo e sensoriale, molto velocemente, consentendoci di Sentire progressivamente il nostro Essere integro, la cui natura è multidimensionale.

La Pineale è la ghiandola del Libero Arbitrio, responsabile della coerenza tra Cuore e Mente.

È autenticità. Libertà. Riconnessione divina. Evoluzione. Risveglio.

Per scegliere davvero seguendo il profondo Sentire, in accordo con la propria Anima, è necessario disfarsi di pesi e ostacoli che ci portiamo dietro come fossero parti di noi, delle interferenze di nature varie che col tempo si sono accumulate nelle nostre memorie cellulari, come karma, esperienze traumatiche o emozionalmente forti e sofferte che hanno limitato e deviato le esperienze lungo il cammino. Sono limiti che si possono superare e possiamo farlo da soli, accogliendo il Volere del nostro Sé Intelligente e divino che ci vuole liberi e prosperi.

Questo è un percorso che ci porta ad essere il maestro di noi stessi, togliendo potere a qualunque “cosa” esterna, permettendo alla Nostra potenza di passare all’azione manifestandosi con una Forza sovrannaturale e impensabile.

Quale sublime sensazione provoca il Sentire Presente,Vivo e Pulsante del nostro Sé divino?

Come può una semplice sensazione cambiare la giornata o l’esistenza intera?

Ci dicono che sia tutta un’illusione, che la realtà sia una proiezione plasmabile, però poi quella che desidereremmo, facciamo fatica a viverla, e spesso si naviga a vista in un mare in tempesta. Perché?

“Cosa c’è che non va?” – La serenità, come il buon umore o la chiarezza d’intenti, ad esempio, dipendono spesso da eventi esterni e la loro presenza risulta effimera e costantemente sfuggente.

Occorre diventare il maestro stesso, lo sciamano, il curandero, il regista, la Guida per la nostra mente, e sentirsi quindi in risonanza con l’Universo Intero.